Cambia la tua foto copertina
Cambia la tua foto copertina
Gallaratese, ma nato a Milano nel 1962. Da sempre amante del canto, entra nel coretto della scuola elementare G. Mazzini di Gallarate (Va), e da qui nel concittadino coro di voci bianche “La Cruzeta”, di carattere popolare. Durante il servizio militare non perde l’occasione di unirsi al coro del Battaglione Fanteria Guastalla di Asti, col quale esegue Va’ Pensiero ed una originale trascrizione di Lili Marlen. L’attività canora rimarrà sospesa sino al 1992, quando, praticamente per caso, si manifesterà l’occasione di entrare nel coro parrocchiale Madonna della Speranza, di Gallarate. Nel 1994, sempre grazie a fortunate circostanze, entra a far parte di Musica et Ludus, coro da camera della Corale Arnatese di Gallarate, diretto da Monica Balabio e nello stesso ambito diviene membro del Coro Lirico, diretto da Francesco Miotti, e co-preparatore del Coro di Voci Bianche, di nuovo a fianco di Monica Balabio. Alla fine degli anni ’90 si unisce alla Scuola di Canto Medievale, diretta da Aldo Roscio, attraverso la quale, dopo la scomparsa del maestro, entra in contatto, nel 2003, con il gruppo La Moresca Antica, di Milano, fondato e diretto da Umberto Mosca per lo sviluppo di un originale repertorio dedicato alla tradizione marinara italiana, con cui partecipa a numerosi concerti in ambito europeo, realizza tre CD ed ottiene il primo posto di categoria al Concorso Usci Milano. In tale contesto collabora poi alla costituzione ed alla preparazione del coro Suoni e l’Anpi, di Milano, dedicato all’esecuzione di brani della Resistenza italiana. Con il maestro Paolo Colombo di Legnano (Mi) diviene poi parte del gruppo Polypop Ensemble, dedicato alla rivisitazione in chiave polifonica di brani della musica leggera italiana, anche in questo caso con diverse occasioni di esibizione in Italia e all’estero. Dal 2010 è cantore del coro La Brughiera, di Casorate Sempione (Va), diretto da Roberto Landoni, genere popolare, col quale realizza un CD ed ottiene il 2° posto di categoria al concorso di Biella. Dal 2011, sempre sotto la direzione di Landoni, è membro del coro L’Estro Armonico di Magnago (Mi), col quale ottiene due 1° posti, al concorso Usci Milano ed a Treviglio (Bg), ed un 3° posto a Rho (Mi). Infine, dal corrente anno, collabora con Antiqua Laus, compresa la realizzazione dell’ultimo CD, dedicato all’antifonale di San Gemolo, rinvenuto a Ganna (Va). Voce molto acuta nella fanciullezza e tenore per un breve periodo, oggi canto esclusivamente come basso o baritono. Lungi da me lamentarmene. Nel poco tempo libero rimasto lavoro come giardiniere.
Lo stato dell'account di questo utente è Approvato